Spinacino di vitello ai carciofi

Tipo ricetta: Carne

Ingredienti

Per 8 persone, 312 calorie per persona

Preparazione

In una ciotola insaporite la carne tritata con il formaggio grattugiato, il sale e l'uovo intero leggermente sbattuto. Nello spinacino inserite due o tre cucchiai di macinato e spingetelo con cura sino in fondo. Inserite un carciofo con la punta girata verso l'apertura. Poi ancora del macinato spingendo bene e un carciofo sempre con la punta verso l'apertura. Ancora altra carne macinata, altro cuore di carciofo e terminate con la carne. Cucite la tasca, modellate lo spinacino in modo che abbia una forma piuttosto regolare. Spennellatelo con un po' d'olio misto a succo di limone. In una casseruola ovale da arrosto scaldate il burro e l'olio, adagiatevi la carne, non fate rosolare, ma coprite e cuocete a fuoco basso per circa un'ora. Dopo mezz'ora girate di tanto in tanto lo spinacino. Quando mancano 5 minuti a fine cottura, scoprite e fatelo rosolare per bene. Spegnete. Lasciate riposare lo spinacino, poi tagliatelo a fette e vedrete che al centro di ognuna la fettina di carciofo risulterà come un bel fiore. Disponetele in cerchio sul piatto da portata e con un cucchiaio versate sopra un “giro” di fondo di cottura. Vini di accompagnamento: Bardolino “Novello” DOC, Bolgheri Rosato DOC, Alezio Rosato DOC.
« »

Ricette correlate